Insediamento Rupestre di Vitozza

Il mistero dei Colombari

Nelle rocce tufacee dell’alta Maremma è frequente ritrovare grotte e cunicoli, nascosti nelle boscaglie o resi quasi inaccessibili da scoscesi dirupi, nelle cui pareti si aprono una serie di misteriose cellette che, per il numero e la costanza assumono una connotazione suggestiva.

Secondo le varie ipotesi, stranamente suffragate da pochi dati certi, si tratterebbe, secondo alcuni, di sepolcreti etruschi o romani, in cui le cellette erano destinate a custodire vasi ed altri contenitori con le ceneri dei defunti. Altri ritengono invece si tratti di nicchie utilizzate per l’allevamento di piccioni e colombi.

E’ probabile in realtà che le due spiegazioni possano coesistere. Dalle grotte datate intorno al I secolo a.C – I° secolo d.C, in cui la funzione di culto funerario fu probabile, si giunge nei secoli allo sfruttamento di tali strutture come allevamento di uccelli, utili sia all’alimentazione che alle funzioni di comunicazione.

Sd est di Sorano, nel parco archeologico delle Citta’ del Tufo, dall’interno della frazione di San Quirico si imbocca una strada che, superato uno stretto ponticello, prosegue incisa nella costa di un lieve dirupo. Seguendone il corso si vengono a scoprire, una dopo l’altra, una serie quasi interminabile di grotte (oltre 200), scavate nel tufo, piccoli e grandi ambienti di un insediamento rupestre che dall’epoca medievale continuò ad esistere sino al XVI secolo. Famiglie contadine e allevatori scolpirono nel tufo rudimenti abitativi come piani di cucina, armadi, giacigli, angoli di culto. Riecheggiano le atmosfere di una moderna favola di Tolkien, di un popolo nascosto nella terra.

Un itinerario guidato da tabelle esplicative in ceramica, in parte danneggiate dai soliti imbecilli onnipresenti, consente di esplorare le tracce di questi “uomini delle caverne” del II° millennio.

Ruderi della chiesa di Vitozza, ritrovabili salendo sopra il colle che sovrasta il percorso dell’insediamento rupestre.

Il sentiero che percorre l’insediamento è corredato di utili tabelle didattiche.


Eccellente | 9.4

22 Recensioni

booking.com

Suggerito dal 95% dei viaggiatori

104 recensioni

Maremma Tuscany

La bellissima Maremma Toscana...


OFFERTE



Offerte Speciali





  • "Lo abbiamo scelto per la bella presentazione in internet e le recensioni positive ed al nostro arrivo le nostre aspettative sono state confermate: il posto è stupendo e siamo stati accolti ed "accettati" come in famiglia. Lorena e Davide con la piccola Aurora sono delle persone squisite..."

Recensioni
location

Agriturismo Le Gore

Montebuono, Sorano (GR)
P.IVA 01254760539
lory.morgiani@agriturismo-legore.it